More 125gr



2,99 €
Tasse incluse

Le more, sia quelle di rovo selvatico (Rubus ulmifolius), sia quelle di rovo coltivato (Rubus canadensis), appartengono alla famiglia delle Rosacee. Sono in realtà frutti ricchi e golosi e contengono acido folico e vitamine.

Quantità


More: proprietà, valori nutrizionali, calorie

Le more, sia quelle di rovo selvatico (Rubus ulmifolius), sia quelle di rovo coltivato (Rubus canadensis), appartengono alla famiglia delle Rosacee. Sono in realtà frutti ricchi e golosi e contengono acido folico e vitamine. Scopriamole meglio.

>  1. Descrizione delle more

>  2. Proprietà e benefici delle more

>  3. Calorie e valori nutrizionali delle more

>  4. Alleate di

>  5. Curiosità sulle more

>  6. Una ricetta nella manica

More

 

Descrizione delle more

Le more maturano in piena estate, generalmente tra inizio luglio e metà settembre. Sono un frutto poco presente sulle nostre tavole e piuttosto sottovalutato.

Le more selvatiche si possono raccogliere nei boschi e nelle campagne, anche lungo i margini della strada, bisogna però fare attenzione alle spine, estremamente appuntite, presenti sui rovi. Le varietà di rovo coltivate non presentano spine.

Le more hanno un sapore dolce-acidulo, ma bisogna mangiarle ben mature perché siano gustose.

Riferimenti Specifici

Recensioni

No customer reviews for the moment.