Ehi, Possiamo Aiutarti ?

Asparagi di Santena Extra 1 mazzo

5,00 €

Asparagi Extra di Santena pesano al mazzo circa 900 Gr.

Descrizione:
L'asparago di Santena presenta turioni con apice appuntito e di colore verde intenso, con sfumature violacee, ha una lunghezza media di 22 cm e la parte colorata comprende circa il 65% della lunghezza totale.

Curiosità:
Sono ottimi alleati del cuore e dei muscoli. E' una verdura poco calorica e ricca di acido folico, vitamina del gruppo B, e di asparagina, sostanza che aumenta la resistenza alla fatica. Sono ricchi di proprietà antiossidanti, diuretiche, disintossicanti.

Pezzi
Quantità
Disponibile

Ti andrebbe un consiglio per una ricetta sfiziosa con i nostri Asparagi Extra?

         

Il Risotto agli Asparagi!

Vi proponiamo la ricetta di un grande classico. Delicato nel sapore e morbido nelle consistenza è un primo piatto semplice ma raffinato, che si adatta a molte occasioni, anche le più speciali come una romantica cena a due. Un vero must della cucina di primavera

                                    

Ingredienti:

                                         

  • 500 g di asparagi
  • 350 g di riso Carnaroli
  • 70 g di burro
  • 1/2 cipolla
  • brodo vegetale caldo
  • grana padano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

                       

Preparazione:

                                     

1. Per realizzare il risotto agli asparagi iniziate a cuocere gli asparagi a vapore, con un pizzico di sale, per una decina di minuti: devono risultare piuttosto croccanti. Tagliate le punte.

2. Fate sciogliere 15 grammi di burro in una padella, lasciatevi insaporire le punte degli asparagi per 5 minuti e tenetele da parte. Tagliate il resto degli asparagi a rondelle. In una casseruola fate fondere 30 grammi di burro con 2 cucchiai di olio e lasciatevi appassire la cipolla tritata. Unite il riso, fatelo tostare brevemente, quindi aggiungete gli asparagi a rondelle.

3. Mescolate con un cucchiaio di legno quindi bagnate con un paio di mestoli di brodo ben caldo. Portate a cottura il risotto cuocendolo come di consueto, aggiungendo un mestolo di brodo mano a mano che il precedente è stato assorbito. Al termine della cottura regolate di sale, unite le punte di asparagi e mantecate con il burro rimasto e il formaggio grattugiato.

4. Mescolate con molta delicatezza e fate riposare coperto per un paio di minuti, servite quindi il risotto agli asparagi ben caldo.

                                   

#asparagiextra

Scheda Dati

Origine
Italia
Energia in Kcal (ogni 100 Gr.)
33
Acqua in Gr. (ogni 100 Gr.)
91.4
Proteine in Gr. (ogni 100 Gr.)
3.6

Specifica Referenza

18 altri prodotti nella stessa categoria: